Shutter Island

Di Martin Scorsese

Con Leonardo DiCaprio, Ben Kingsley, Mark Ruffalo

Thriller, USA 2010, 135′

Leo DiCaprio è Edward “Teddy” Daniels, investigatore dell’FBI dal passato burrascoso. Affiancato dal nuovo compare Chuck Aule (Mark Ruffalo), fa rotta verso il manicomio di Ashecliffe, un istituto mentale per detenuti costruito su una piccola isola al largo di Boston. La paziente Rachel Solando è fuggita dall’istituto, e i due agenti federali Daniels e Aule sono incaricati di ritrovarla, malgrado la malcelata opposizione di Ben Kingsley, che impersona il dottor Cawley, direttore dell’istituto, che cerca di intralciare il loro lavoro. Più di un segreto sembra essere nascosto tra le mura di Ashecliffe.

Il succo è sempre quello: siamo sicuri che noi siamo i sani e loro i matti? dove sta l’esatto confine fra normalità e pazzia? E’ un tema non certo nuovo né originale, ma Scorsese lo dirige con la solita mano del maestro, e ambienta l’azione negli anni Cinquanta, orizzonte temporale che sembra essere gradito a lui e a DiCaprio, ottimo protagonista di Shutter Island nei panni di un personaggio simile a tanti da lui già interpretati. Il ruolo, insomma, gli calza a pennello. Da segnalare la colonna sonora, particolarmente avvincente e azzeccata come solo nei grandi film.

Il gusto retrò di Scorsese, poi, incontra la modernità delle allucinazioni e la nitidezza dei flashback di cui è pieno zeppo il film. Shutter Island, tratto dal romanzo L’isola della paura di Dennis Lehane, ha tutto quello che si conviene ad un film di alto livello: fotografia, performance del cast, sceneggiatura. Da non perdere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: