X-Men Origins: Wolverine

Di Gavin Hood

Con Hugh Jackman, Liev Schreiber, Danny Huston

USA, 2009, 112′

Jimmy Logan è un ragazzino malato costretto dal vortice degli eventi a una prematura fuga dalla dimora paterna. Con il fratello Victor attraversa l’orrore di tante battaglie (Secessione americana, guerre mondiali, Vietnam) uscendone, manco a dirlo, sempre illeso. Stufo della vita del cacciatore di uomini, il futuro Wolverine si rifugia con l’amata Kayla (Silverfox) sulle montagne canadesi. Ma dove va Logan vanno i guai e lui ci finisce in mezzo. Accecato dall’assassinio di Kayla, Logan si lascia trasformare nel supersoldato X, grazie a un’iniezione del fenomenale adamantio. Nasce così Wolverine, il più tenebroso, bestiale, amato nella sua profonda antisocialità, degli X-Men.

Il film di Gavin Hood dovrebbe raccontare proprio le radici più selvatiche e animalesche del Logan pre-Xavier, mentre finisce per renderlo più buono e umano. Le apparizioni di altri futuri X-Men nel ruolo di comparse di lusso (Ciclope, la Dama Bianca, Gambit) sembra un regalo goloso agli appassionati fumettari incastrato un po’ a forza tra le maglie della trama (da cui poi alcune scene prive di senso, come quella in cui Gambit riappare all’improvviso per farsi dire: “Salva gli altri” e annuire). In generale il film ha meno mordente degli altri tre precedenti lavori sui mutanti. L’assenza dellla mano di Bryan Singer dietro la macchina da presa si fa sentire. Anche le scene più spettacolari risultano svilite dalla loro banalità, seppur rimanendo, va detto, nell’ambito dell’eccellenza per quanto riguarda gli effetti speciali.

Solido Hugh Jackman al fianco del quale brilla la stella di un ottimo Liev Schreiber, un Sabretooth davvero convincente. In definitiva un film di medio valore che non è un totale passo indietro rispetto agli X-film, ma che comunque non aggiunge nulla di fondamentale al vasto panorama di uno dei più colossali universi creati dalle matite Marvel e partorite dal cervello quanto mai sveglio di Stan Lee, ancora una volta produttore esecutivo del film.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: